Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Mondo

Sanchez a Torra, violenza non è la via

Di Redazione |

(ANSAmed) – MADRID, 2 OTT – “La violenza non è la strada. La politica catalana deve tornare al Parlament”. E’ il messaggio inviato oggi su Twitter dal premier spagnolo Pedro Sanchez, il giorno dopo l’assedio dei radicali secessionisti alla sede della Generalitat e della prefettura di Barcellona, nel primo anniversario del referendum illegale indipendentista del 1 ottobre 2017. “Il presidente Torra deve assumersi le sue responsabilità e non mettere a rischio la normalizzazione politica istigando gli estremisti all’assedio delle istituzioni che rappresentano tutti i catalani”, ha ammonito Sanchez, citando il suo messaggio inviato questa mattina al capo dell’esecutivo catalano, Quim Torra, che ieri aveva esortato gli indipendentisti a “fare pressione” per andare avanti nell’azione per realizzare la repubblica indipendente. Sono stati 32 gli agenti feriti ieri notte nell’azione di contenimento dei manifestanti, e 43 le persone medicate con ferite lievi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA