Notizie locali
Pubblicità

Messina

Reddito cittadinanza, 33 "furbetti" scovati a Patti: denunciati

Di Redazione

PATTI (Messina) - I carabinieri hanno denunciato a Patti, nel Messinese, 33 persone ritenute responsabili di aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza, e hanno attivato all’Inps, che eroga il beneficio, le procedure per la sospensione e l’eventuale revoca del sussidio. Inoltre sono in corso le specifiche verifiche finalizzate ad accertare la corretta erogazione del beneficio economico sui pagamenti in favore degli indagati per somme pari a oltre 140 mila euro versate dall’Inps.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: