home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

"Spese pazze" alla Regione, tre ex deputati a giudizio e uno assolto

È l’ultima tranche dell’inchiesta sulle spese dei gruppi Ars. Stralciata anche la posizione di Franco Rinaldi

"Spese pazze" alla Regione, tre ex deputati a giudizio e uno assolto

PALERMO - La procura di Palermo ha ottenuto il rinvio a giudizio di tre ex deputati regionali. È l’ultima tranche dell’inchiesta cosiddetta «Spese pazze» dei gruppi Ars. Il 5 novembre, davanti alla terza sezione del Tribunale, prenderà il via il processo a Michele Donegani, ex deputato del Pd, Franco Mineo (Grande Sud), Giuseppe Greco, del Movimento popolare siciliano. Assolto, dal gup Marco Gaeta, Guglielmo Scammacca della Bruca (Fli) che aveva scelto l’abbreviato assieme a Salvatore Lentini, la cui posizione è stata stralciata (si proseguirà il 4 luglio) per risentire un testimone.


Stralciata anche la posizione di Franco Rinaldi, ex deputato del Pd e poi di Forza Italia, che non ha potuto partecipare all’udienza. Per alcuni episodi il pm Laura Siani ha chiesto il proscioglimento, ma restano alcune delle accuse contestate inizialmente dalla Procura che aveva aperto indagini su oltre 90 tra deputati ed ex deputati per le spese dei gruppi parlamentari non rendicontate.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 2
  • ASTOLFO

    11 Giugno 2018 - 17:05

    Arrestateli tutti a priori, salvo prova contraria: se uno è un politico, dovrebbe valere la presunzione di colpevolezza fino alla sentenza definitiva di assoluzione (ma senza prescrizione!).

    Rispondi

  • Urologo

    11 Giugno 2018 - 21:09

    Nessuno restituirà nulla. Tra appelli ricorsi e prescrizioni finirà tutto a tarallucci e vino. Lo volete capire o no che siamo in Sicilia.

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa