Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

METEO

Avanza la prima vera ondata di calore: dai 40° gradi di Agrigento e Siracusa ai 39° di Catania, ecco i picchi previsti

In alcune aree temperature anche oltre 12 gradi sopra la norma climatologica

Di Redazione |

Le ultime previsioni meteo confermata sull’Italia l’avanzata dell’anticiclone africano denominato Minosse che porterà un picco di caldo tra mercoledì 19 e venerdì 21 giugno in alcune aree con temperature anche oltre 12 gradi sopra la norma climatologica. Previsti fino a 44 gradi nelle zone interne della Sardegna e 39 gradi a Roma giovedì 20 giugno. Colpito anche il Nord che finora aveva vissuto fasi relativamente fresche. Venerdì tornerà qualche temporale.

A descrivere lo scenario di questa prima ondata di calore dell’estate edizione 2024 è Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it.

La zona più calda durante il picco di metà settimana sarà il cagliaritano con i suoi 44 gradi mentre la classifica delle province più roventi vedrà ai vertici Benevento e Taranto con 41°C; Agrigento, Caserta, Foggia, Macerata, Siracusa e Terni con 40°C. Saranno 39 i gradi ad Ascoli Piceno, Catania, Fermo, Frosinone, Matera e Ragusa mentre tra 38 e 39 oscilleranno Avellino, Chieti, Forlì, Isernia e, in particolare, anche Roma e Napoli.

«Un cambio di stagione puntualissimo con il picco della canicola atteso intorno al Solstizio d’Estate (giovedì 20 giugno)», sottolinea Tedici.

Nel dettaglio

Martedì 18. Al Nord: tutto sole e caldo. Al Centro: ampio soleggiamento, caldo in aumento. Al Sud: soleggiato e caldo.

Mercoledì 19. Al Nord: velato con caldo ed afa. Al Centro: solleone, caldo oltre i 35°C, picchi di 43-44 in Sardegna. Al Sud: caldo in ulteriore aumento.

Giovedì 20. Al Nord: caldo ed afa opprimente. Al Centro: sole prevalente, caldo fino a 38-39°C anche a Roma. Al Sud: caldo in aumento fino a 41°C.

Tendenza: ondata di calore sempre più forte fino a venerdì, ma tornano i temporali.

Bollini

Oggi è previsto bollino giallo (allerta 1) in 11 delle 27 città monitorate dal bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute. Sono Ancora, Bologna, Cagliari, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Palermo, Pescara, Rieti e Viterbo. Mentre sarà bollino arancione (allerta 2, quindi condizioni meteorologiche che comportano un rischio per la salute della popolazione, in particolare per anziani e bambini) a Perugia e Roma. Mercoledì la situazione del caldo peggiora. Saranno 10 le città da bollino arancione: Ancona, Bologna, Campobasso, Frosinone, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma e Viterbo.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA


Articoli correlati