Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Palermo

Palermo, cento chili di sigarette di contrabbando, arrestati due fratelli

Di Redazione |

La Polizia di Stato ha arrestato due fratelli, Matteo e Antonino Biondo, di 28 e 25 anni, per detenzione di tabacchi lavorati esteri privi del sigillo dei Monopoli di Stato.

A sorprendere i due fratelli sono stati gli agenti della Squadra Mobile di Palermo, durante dei controlli nel quartiere Zen. Antonino Biondo è stato notato mentre vendeva su un banchetto di legno alcune stecche di sigarette estere prive del sigillo dei Monopoli di Stato, mentre altre stecche erano adagiate sul selciato all’interno di sacchetti di plastica. E’ stata anche disposta una perquisizione domiciliare e sono stati trovati, anche se abilmente nascoste, altre 78 stecche di “bionde”, anch’esse prive dei previsti sigilli, per un totale complessivo, comprese quelle che il malvivente vendeva per strada, di oltre 30 chili. A quel punto è stata effettuata una perquisizione anche a casa di Matteo Biondo e nella sua casa sono state trovate altre 296 stecche di sigarette estere di varie marche, prive del sigillo dei Monopoli, per un peso complessivo di circa 60 chilogrammi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: