Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

ROMA

Casapound, puntiamo al 3 per cento

Di Redazione |

ROMA, 9 NOV – “Alle elezioni nazionali puntiamo a superare il 3% e piazzare una nutrita pattuglia di parlamentari. Se esisterà un governo di centrodestra che si schiererà per l’uscita da euro, dall’Unione Europea e per il blocco totale dell’immigrazione, i nostri voti da appoggio esterno ci saranno. Casapound afferma anche che non ci sarà un governo di centrodestra con questa legge elettorale. Ci sarà un governo tecnico, di scopo, al quale faremo una spietata opposizione”. Lo ha detto il vicepresidente di Casapound, Simone Di Stefano, durante la conferenza stampa indetta per chiarire i rapporti tra il movimento di estrema destra e il clan Spada, protagonista dell’aggressione ad una troupe Rai.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA