Notizie Locali


SEZIONI
Catania 15°

ROMA

Consip: Renzi, se falsificazione grave

Di Redazione |

ROMA, 12 APR – “Se c’è stata una falsificazione di prove è una cosa grave ma non vivo di complotti. Era qualcuno di prima che faceva polemiche contro magistrati, io sono un uomo delle istituzioni, non ho mai proferito una parola contro i magistrati, lo riterrei infamante e non metterei in discussione la fedeltà dei Corpi della stato”. Così Matteo Renzi a Otto e mezzo sul caso Consip. “Mi sentirei un omuncolo se oggi dicessi ‘avete visto che è successo…'”, ha aggiunto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA