Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

agenzia

Il centrodestra vince a Fano, Luca Serfilippi nuovo sindaco

Ribaltone nella roccaforte dem con il centrosinistra diviso

Di Redazione |

FANO, 11 GIU – Il centrodestra espugna Fano (Pesaro Urbino) con Luca Serfilippi, consigliere regionale della Lega, che ottiene il 50,55% dei voti prevalendo al primo turno sul centrosinistra diviso tra Cristian Fanesi (30,03%), appoggiato da una coalizione di forze tra cui il Pd, e Stefano Marchegiani (19,42%), sostenuto da altre forze di sinistra e il Movimento 5 stelle. La città era stata guidata per il centrosinistra da Massimo Seri che si è candidato alle Europee con Azione ma non è stato eletto. Sempre in provincia di Pesaro Urbino, le elezioni sanciscono la continuità del centrosinistra alla guida della città con il dem Andrea Biancani, vice presidente del Consiglio regionale, che succede a Matteo Ricci neo europarlamentare Pd, ottenendo il 60,60% dei voti. Battuto Marco Lanzi (centrodestra, 35.19%). Mentre a Urbino sarà un ballottaggio molto combattuto tra il sindaco uscente Maurizio Gambini, sostenuto dal centrodestra, che ha anche superato il 50% durante lo spoglio, ripiegando poi sul 47,96%, e il candidato del centrosinistra Federico Scaramucci arrivato al 44,73%. Nel co-capoluogo di provincia (insieme a Pesaro), dove il sindaco uscente si propone per il terzo mandato in quanto città sotto i 15mila abitanti, c’è infatti una terza forza, quella della lista civica Futura capeggiata da Maria Francesca Crespini, che ha ottenuto il 7,3% dei voti: un serbatoio di voti che gli altri due sfidanti ora si contenderanno nel ballottaggio. Altro ballottaggio a Osimo tra la candidata di centrosinistra Michela Glorio (40,09%) e Francesco Pirani (34,90%), sostenuto da una coalizione di centrodestra comprendente tra gli altri Fratelli d’Italia e una lista Udc collegata al presidente del Consiglio regionale Dino Latini. Nella competizione il centrodestra si è diviso tra Pirani e Sergio Antonelli (25,01%), quest’ultimo appoggiato dalle altre forze tra cui Lega e Forza Italia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: