Notizie Locali


SEZIONI
Catania 23°

agenzia

Santanchè, le inchieste? ‘Male non fare, paura non avere’

'Non sono preoccupata. Su Toti tempistica sospetta'

Di Redazione |

MILANO, 10 MAG – “Non sono preoccupata. Male non fare, paura non avere. Sono assolutamente tranquilla”. Così la ministra del Turismo Daniela Santanchè a margine di Investopia a Milano, parlando delle inchieste che la coinvolgono. Rispondendo a una domanda sui tempi delle inchieste, Santanchè ha tagliato corto: “Dovete chiedere alla Procura di Milano”. Per quanto invece riguarda l’inchiesta genovese che ha portato all’arresto ai domiciliari per il presidente della Liguria Giovanni Toti Le inchieste sul presidente della Liguria Giovanni Toti “direi che qualche sospetto lo destano” per quanto riguarda la tempistiche ma “ho piena fiducia nel governatore Toti, sono certa che dimostrerà la sua innocenza e che potrà ristabilire la verità. Abbiamo visto l’accusa, vediamo la difesa”. Secondo Santanchè la vicenda non avrà contraccolpi nel centrodestra alle europee: “No, non credo assolutamente. Ormai gli italiani nella storia recente della nostra Repubblica hanno visto tantissime indagini, tantissime persone messe come mostri in prima pagina sui giornali e poi assolte con formula piena per non avere commesso il fatto”. E comunque, ha concluso rispondendo ai cronisti, “credo che in questo Paese ci sia bisogno di riformare la giustizia”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: