Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

Ragusa

Ex Province, Rsu di Ragusa: «Decreto beffa per nuovo riparto fondi»

Di Redazione |

RAGUSA – «Ancora un altro “colpo di mano” è stato operato dall’assessorato regionale alle Autonomie locali col riparto per le ex province siciliane che ha fortemente penalizzato il Libero Consorzio Comunale di Ragusa che ha avuto assegnato appena un milione e 256 mila euro». Lo scrivono i rappresentanti sindacali di base dell’ex provincia di Ragusa. «Di fronte a questa nuova prevaricazione – aggiungono i sindacati – che fa venire meno un minimo di credibilità e fiducia nelle Istituzioni, si fa ancora una volta appello al presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, affinché le promesse fatte ai nostri dipendenti siano mantenute e si proceda alla revoca anche di questo decreto assessoriale che è, illogico e immotivatamente discriminatorio nei confronti di questo Ente. Il nuovo decreto non ha tenuto conto del disavanzo di amministrazione di più di 3 milioni dell’ex provincia di Ragusa che finirà per dichiarare il dissesto». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati