Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

emergenza rifiuti

I costi dell’emergenza rifiuti e il bilancio comunale, problemi connessi. Il punto di Trantino

«Dipende da noi se vivere da uomini o tra blatte e topi». Così il sindaco di Catania sui costi della spazzatura per la città

Di Redazione |

«Dipende da noi se vivere da uomini o tra blatte e topi». Così il sindaco di Catania, Enrico Trantino, relativamente all’emergenza rifiuti in città. Secondo il primo cittadino ospite del Forum organizzato dal nostro quotidiano, una maggiore responsabilità dei catanesi porterebbe anche un risparmio di costi. E quindi maggiori manutenzioni e servizi. Il Comune del resto non è ancora uscito dalla procedura di dissesto.

«Abbiamo una situazione di deficit che non riusciamo a risolvere perché, purtroppo, gli strumenti normativi non ci aiutano. Cosa voglio dire? C’è una banca, Banca Sistema, che da sola è creditrice di 80 milioni di euro». In questo quadro, Trantino parla anche del nuovo rapporto con funzionari e dirigenti, ma anche delle difficoltà nel fare un censimento degli inquilini degli immobili comunali.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:

Articoli correlati