Notizie Locali


SEZIONI
Catania 17°

Augusta

Dal codice verde al carcere dopo le botte ai medici del pronto soccorso

Arrestato un 29enne: aveva avuto un incidente con lo scooter con ferite lievi ma pretendeva di essere visitato subito

Di Redazione |

Aggressione all’ospedale Muscatello di Augusta, nel Siracusano. Protagonista dell’ennesimo episodio di violenza ai danni di camici bianchi è stato un 29enne per il quale sono adesso scattate le manette. L’uomo, dopo un incidente autonomo con lo scooter, si è recato al pronto soccorso e avrebbe preteso di essere immediatamente curato. I sanitari, però, visti i lievi traumi riportati gli hanno assegnato un ‘codice verdè. Il 29enne, però, invece di aspettare pazientemente il proprio turno, ha inveito contro i due medici in servizio prendendoli a pugni. I carabinieri, immediatamente intervenuti, lo hanno arrestato e condotto in carcere come disposto dall’Autorità giudiziaria.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA