Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Siracusa

Diede fuoco a un anziano uccidendolo Andrea Tranchina condannato a 20 anni

Di Redazione |

La Corte d’assise di Siracusa ha condannato il ventenne Andrea Tranchina, siracusano, a 20 anni di carcere. E’ accusato dell’omicidio di Pippo Scarso, 80 anni, che nella notte tra l’1 e il 2 ottobre 2016 fu sorpreso nel sonno nella sua abitazione, picchiato e bruciato. Il pensionato morì dopo due mesi di agonia all’ospedale Cannizzaro di Catania.

Tranchina quella notte era insieme a Marco Gennaro, 21 anni, condannato nel luglio 2018 a 10 anni di reclusione al termine del processo celebrato con il rito abbreviato. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati