Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

ROMA

Da Ozpetek a Immortale, al via MIA 2019

Di Redazione |

ROMA, 25 SET – La Dea Fortuna, l’atteso film di Ferzan Ozpetek che torna a dirigere Stefano Accorsi. Calibro 9, il sequel del cult anni ’70 Milano Calibro 9, oggi firmato da Toni D’Angelo; o L’immortale, spin off della serie Gomorra con cui Marco D’Amore passa alla regia cinematografica per l’epopea del ‘suo’ Ciro Di Marzio. Sono alcuni dei titoli in anteprima al 5/o MIA-Mercato Internazionale dell’audiovisivo, dal 16 al 20/10 a Roma. In tutto, racconta il direttore Lucia Milazzotto, ”oltre 200 nuovi prodotti tra film, serie e documentari delle stagioni 2020-2022, per un valore complessivo di 700 milioni di euro”. E poi ”2 mila professionisti già registrati (+30%) da 53 paesi”, sempre con grande attenzione all’Italia, quest’anno con 97 prodotti presentati. ”Il Mia da solo rappresenta già il 25% di vendite del business annuale del settore”, dice il presidente ANICA Francesco Rutelli. ”Non c’è mercato al mondo – sottolinea il presidente APA Giancarlo Leone – che metta così al centro il prodotto del proprio paese”

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA