Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

agenzia

Abodi, nel calcio troppe liti, pronto a intervenire

'Mi auguro stagione della svolta, certo non starò a guardare'

Di Redazione |

PESCARA, 27 APR – “E’ un lungo periodo che si registra una certa litigiosità nel mondo del calcio, cambia forme e interpreti, ma è interesse comune che si metta fine ai personalismi. Ho ragionevole fiducia nel futuro perchè penso che il sistema debba funzionare, debba essere produttivo e competitivo. C’è bisogno che assieme alle istituzioni migliori il contesto del calcio, e che si facciano nuovi stadi. Mi auguro una stagione di svolta. Non sarò un traghettatore: se le cose non dovessero mettersi sulla strada giusta non starò a guardare e certamente interverrò”. Lo ha detto il ministro dello Sport Andrea Abodi a margine della convention di FdI.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: