Notizie Locali


SEZIONI
Catania 12°

Sport

Altra tegola sul Trapani Calcio: deferito per violazioni del protocollo anti-Covid

Di Redazione |

ROMA – Situazione sempre più difficile per il Trapani, club che milita nel girone C di Serie C, ma che ha già rinunciato a due partite (una di campionato e una di Coppa Italia) e che adesso deve fare i conti anche con un ulteriore deferimento. La Federcalcio, infatti, ha reso noto che il club siciliano è stato deferito per violazione dei Protocolli per il contenimento dell’emergenza COVID-19.

Le violazioni sono state accertate in occasione delle visite ispettive del 25 giugno, del 22 luglio e del 13 settembre 2020. “Il procuratore federale, a seguito delle verifiche eseguite dai pool ispettivi della procura federale in relazione a quanto previsto dai protocolli sanitari finalizzati al contenimento dell’emergenza epidemiologia da COVID-19 emanati dalla Figc e validati dalle Autorità sanitarie e governative competenti e a quanto previsto dalla normativa federale, ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare Giuseppe Pace e Monica Pretti, all’epoca dei fatti presidente del cda e legale rappresentante della società, e Giuseppe Mazzarella, responsabile sanitario del Trapani”.

“I deferimenti riguardano le violazioni di quanto prescritto dai richiamati protocolli, accertate in occasione delle visite ispettive del 25 giugno, del 22 luglio e del 13 settembre 2020. La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta, oggettiva e propria per il comportamento posto in essere dai propri tesserati”. COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA


Articoli correlati