Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

MOSCA

Boxe:Russia,morto pugile di soli 15 anni

Di Redazione |

MOSCA, 7 NOV – Un giovanissimo boxeur di soli 15 anni, allievo di un’accademia pugilistica locale, è morto in Russia dopo aver combattuto tre volte in altrettanti giorni ed essere finito Ko nell’ultimo match disputato. Lo hanno reso noto le forze dell’ordine della regione di Vladimir-Suzdal, dove sono avvenuti i fatti, sui quali adesso è stata avviata un’indagine penale in cui si indaga “per negligenza”. Il ragazzo, infatti, non avrebbe dovuto combattere , perché in precedenti combattimenti aveva riportato lesioni al capo non ancora guarite, almeno secondo chi indaga. Il pugile 15enne, di cui non è stato detto il nome, ha cominciato ad avere delle convulsioni sabato scorso, poco dopo aver perso per Ko, ma nonostante sia stato soccorso e poi trasportato in un ospedale, è morto poco dopo il ricovero.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA