Notizie Locali


SEZIONI
Catania 15°

Sport

Champions Cup di beach handball Da domani le sfide a Catania

Di Lorenzo Magrì |

CATANIA. La finale di Champions Cup di beach handball per il secondo anno consecutivo fa tappa a Catania con i tre campi di gara al Lido le Capannine alla Plaia che ospiteranno la sesta edizione che da domani a domenica vedrà sfidarsi le migliori 29 squadre europee (16 maschili e 13 femminili) tutti a caccia dei campioni in carica del Detono Zagrabia e le ungheresi del Szentendrei.

Spazio anche all’Italia con le due formazioni Blu Team pronti a farsi largo dopo le belle prove agli Europei dello scorso luglio in Polonia. Nella squadra femminile in azzurro due giocatrici siciliane che giocano in A2 con l’Hc Messina: la licatese Concetta Bianchi e la messinese Giusy Prisa.

Grande è stato l’impegno fin qui portato avanti dalla Figh, affiancata dall’opera sul territorio del Comitato Regionale Figh Sicilia diretto dal presidente Sandro Pagaria e dalle istituzioni politiche e sportive del territorio, in testa il Comune di Catania e il Coni Catania. Ora, però, la parola passerà al campo, anzi, alla spiaggia e da domani fino a domenica lo spettacolo è garantito. Domani e venerdì le gare inizieranno alle 10 e proseguiranno fino alle 17; sabato via alle 8,30 e chiusura alle 18 e domenica la grande chiusura dalle 9,15 alle 16,30 con le finali che assegneranno la Champions Cup 2019.

L’agrigentina Concetta Bianchi e la messinese Giusy Prisa in azzurro con il team Italia

«L’edizione di quest’anno – ha tenuto a sottolineare Sandro Pagaria, presidente Federpallamano Sicilia – porterà in campo circa 300 tra atlete e atleti, a cui si aggiungeranno tecnici, arbitri e addetti ai lavori, per un evento che porterà sulla spiaggia di Catania circa 400 persone. La Champions Cup si inserisce nel fitto programma di eventi nato dalla spinta propulsiva della Federazione guidata da Pasquale Loria. Un piano di attività all’interno del quale il beach handball ricopre un ruolo di prim’ordine: alle tre edizioni della Champions Cup assegnate all’Italia (dal 2018 al 2020 a Catania) infatti, si aggiungeranno i Campionati Mondiali assoluti, in programma dal 29 giugno al 4 luglio 2020 a Pescara».

I GIRONI MASCHILI.

Gruppo A: Detono Zagrabia (CRO), Grd Leca (Por), Kiekka Hauskaa (Ola), Chelsea (Gbr)

Gruppo B: Ekaterinodar (Rus), Pinturas Andalucia (Spa), Blue Team (Ita), Sc Senec (Svk)

Gruppo C: Hir-Sat (Ung), Wasserschloss (Svi), Dubrava (Cro), Hurricanes (Ger)

Gruppo D: Beach & Da Gang Munster (Ger), Rodby (Dan), Ros (Nor), Team Tchatcheur (Fra)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA