Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

Sport

Figc: da Calaiò a Storari, ecco i nuovi direttori sportivi

Tra diplomati molti nomi noti, migliore è Chief Scout Milan U19

Di Redazione |

ROMA, 21 APR – Da Emanuele Calaiò a Marco Storari sono molto i nomi noti del calcio italiano che hanno conquistati il diploma da Ds. Ad ufficializzarli il settore tecnico della Figc che ha reso noto i neodirettori sportivi che si sono diplomati dopo aver superato gli esami finali del corso. I ds avevano riempito le aule del Centro Tecnico Federale dallo scorso 15 novembre – quando le lezioni sono state inaugurate – fino al 22 dicembre, seguendo un programma didattico di 144 ore caratterizzato da docenze di esperti del settore, come – tra gli altri – direttori sportivi del calibro di Piero Ausilio (Inter), Riccardo Bigon (Bologna), Daniele Faggiano (Sampdoria), Cristiano Giuntoli (Napoli) e Frederic Massara (Milan). Tra i neodiplomati il migliore del corso è risultato Antonio D’Ottavio, Chief Scout delle squadre Under 16, 17 e 19 del Milan. Da segnalare inoltre le prove finali fatte registrare dall’Head of Sport Organization and Strategy dell’Inter, Marco Benetti, e dallo Sport Secretariat First Team – sempre del club nerazzurro – Domenico Vassallo. Secondo la Commissione d’esame, invece, la migliore tesi tra i neodiplomati è stata quella redatta dalla Segretaria della Direzione Sportiva della Lazio Women, Maria Antonietta Pia Foti. Grazie a questo riconoscimento, Foti ha vinto una borsa di studio che le ha coperto completamente il costo del corso. Tra gli allievi più conosciuti del corso, oltre a Calaiò e Storari, si sono diplomati anche Daniele Conti, Andrea Cossu, Sergio Floccari, Christian Maggio, Giandomenico Mesto, Ivan Pelizzoli e Ferdinando Sforzini.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: