Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

serie C

Il Catania non sfonda: a Monopoli è solo pari

Pareggio senza acuti, archiviata la prima trasferta della propria stagione. Ma il match è stato tutt'altro che emozionante

Di Giovanni Finocchiaro |

Un pareggio senza acuti, ma il Catania va avanti e archivia la prima trasferta della propria stagione. Lo 0-0 di Monopoli è stato tutt’altro che emozionante.

Rispetto alle previsioni della vigilia, Bouah vince il ballottaggio con Castellini per presidiare la fascia destra nella difesa a quattro. Proprio l’ex Reggina, in avvio di gara, rischia l’autogol svirgolando una palla che picchia sulla traversa di Livieri. Il Catania spinge affidandosi sempre a Cosimo Chiricò, supportato dalla regia di Ladinetti schierato al posto di Rizzo.

In avvio di gara Bouah sfiora l’autogol con una deviazione sbilenca che picchia sulla traversa. Il Monopoli conquista spazio ma senza bucare la porta di Livieri, ma al 38′ i rossazzurri firmano l’occasione più pericolosa con un tiro al volo di Di Carmine che il portiere avversario Perina devia miracolosamente in angolo. Nella ripresa la gara cala di tono, il Catania cambia il regista (Quaini su Ladinetti), anche il centravanti (Sarao su Di Carmine), fa rifiatare Marsura (Bocic), Bouah (Castellini) inserendo nel finale anche Deli per Rocca, ma non sblocca il confronto nonostante la pressione nel finale.

Lunedì il confronto interno con il Foggia: curve già sold out, pochi biglietti a disposizione in tribuna B, pochissimi nella Vip e nella A inferiore. Sarà pienone, sperando in uno spettacolo più coinvolgente. Ma a Monopoli non c’erano i tifosi, un particolare che pesa specie quando si esibisce il Catania.

Monopoli 0 Catania 0

Monopoli  (4-2-3-1): Perina 6,5; Fazio 7, Cargnelutti 6, Ferrini 6, De Santis 6 (dal 32’ s.t. Peschetola s.v.); De Risio 6 (dal 7’ s.t. Hamlili 6), Vassallo 6 (dal 18’ s.t. Iaccarino); Borello 6,5, Starita 6,5, D’Agostino 6,5 (dal 32’ s.t. Di Benedetto s.v.); Spalluto 6. A disp. Alloj, Bosit, Sorgente, Angileri, Fornasier, Santaniello, Cristallo, Piaruli, Simone, Mazzotta M.. All. Tomei 6.

Catania (4-3-3): Livieri 6; Bouah 5,5 (dal 18’ s.t. Castellini), Silvestri 6, Curado 6, Mazzotta 6; Zammarini 5,5, Ladinetti 6 (dal 18’ s.t. Quaini 6,5), Rocca 5,5 (dal 41’ s.t. Deli s.v.); Chiricò 6,5, Di Carmine 6 (dal 32’ s.t. Sarao s.v.), Marsura 6 (dal 32’  s.t. Bocic). A disp. Bethers, Torrisi, Maffei, De Luca. All. Tabbiani 6.

Arbitro: Grasso di Ariano Irpino 6 (Sicurello e Rispoli).

Note:  spettatori 3 mila circa. Espulso Cargnelutti per doppio giallo al 45’ s.t.. Ammoniti Borello, Rocca, Hamlili, Ferrini, De Santis, Silvestri. Angoli 4-4. Recupero 1’ e 5’.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA