Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

ROMA

Malagò, la Lega di A ha tempo fino al 15

Di Redazione |

ROMA, 9 MAR – “Entro il 15 marzo aspettiamo un documento formale e ufficiale”. Resta questo l’ultimatum del presidente del Coni Giovanni Malagò, all’indirizzo della Lega di Serie A, ancora senza cariche rinnovate e la cui prossima assemblea si terrà il 13 marzo. “Mi risulta che sia stata convocata un’assemblea in quella data – ha spiegato il n.1 dello sport italiano a margine di un evento al Foro Italico – Fino al 15 la Lega di A ha tempo. La Figc deve assolutamente predisporre gli atti dando un tempo congruo, che io non so stabilire, per chiudere la partita. Fino a quel momento, la Lega non ha diritto di voto all’interno del Consiglio federale”. Poi, sugli sviluppi dell’inchiesta sui presunti contatti fra i dirigenti della Juventus e alcuni boss della ‘ndrangheta per la gestione di biglietti e abbonamenti, Malagò ha detto: “Ho parlato con Andrea Agnelli, è sereno e pronto a dimostrare l’estraneità a queste vicende. Ho fiducia nella giustizia sportiva e in quella ordinaria: invito tutti a non accelerare nei giudizi”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA