Notizie Locali


SEZIONI
Catania 15°

agenzia

Nadal, sto bene ma spero di uscire indenne da Indian Well

Spagnolo: 'resta paura infortuni, vorrei giocare a Montecarlo'

Di Redazione |

ROMA, 04 MAR – Rafa Nadal ha tratto buone sensazioni sulle sue condizioni fisiche dal match esibizione che lo ha visto di fronte al giovane connazionale Carlos Alcaraz la notte scorsa a Las Vegas, ma l’ex n.1 al mondo non si fa troppe illusioni in vista del suo vero ritorno in campo, all’imminente torneo di Indian Wells. “Mi sono sentito molto meglio del previsto, ma il livello del tennis è una cosa, lo spettro degli infortuni è un’altra. Spero quindi di uscire indenne da Indian Wells”, ha detto a margine della sfida, vinta da 3-6, 6-4, 14-12. “Durante il primo set ho giocato un tennis di buon livello, anche se era da molto tempo che non scendevo in campo – ha spiegato Nadal – mi sentivo molto meglio del previsto. Certo ho bisogno di trascorrere più tempo sul circuito, almeno per allenarmi con dei professionisti anche se non dovessi giocare tanti match. La cosa più importante è ritrovare il ritmo ma sarà il mio fisico a decidere perché di testa mi sento molto bene: ho ancora tanta passione”. “Adesso sto pensando a Indian Wells e poi vorrei tanto giocare a Montecarlo ma dovrò verificare le mie condizioni passo dopo passo, quali saranno le sensazioni e quali i tornei che più vorrei giocare. Cercherò di fare quel che è meglio per raggiungere i miei obiettivi lasciandomi aperta qualche opzione, ci tengo a fare davvero ciò che possa rendermi felice”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: