Notizie locali
Pubblicità

Sport

Inter, Marotta: "Prima di Inzaghi contattato Allegri"

'Max era libero, rappresentava di certo un profilo interessante'

Di Redazione

ROMA, 17 MAG - "Prima di prendere Inzaghi, c'è stato un contatto con Allegri. Non immaginavamo che ci fosse la disponibilità di Simone a venire, dato che era a un passo dal rinnovo con la Lazio, mentre Max era libero e rappresentava sicuramente un profilo interessante, quindi ci abbiamo parlato". Così, in un'intervista a Dazn, per lo speciale Masterclass, Beppe Marotta. "Simone? L'abbiamo chiamato non sapendo che era a cena con Lotito, chiaramente era un po' imbarazzato - aggiunge l'ad dell'Inter -. Devo dire che in questo caso la tempestività e l'intuizione da parte di Piero Ausilio e mia sono state decisive per fargli sottoscrivere un accordo in maniera rapida, ma nel rispetto di Lotito. Quando un allenatore o un giocatore sta troppi anni in una squadra, come nel caso di Inzaghi alla Lazio, è giusto che provi un'esperienza diversa, di crescita". "Se è vero che l'Inter ha cercato Messi? Si, è vero. Me l'hanno raccontata, ma non riguarda la mia gestione, è una cosa relativa all'Inter del passato, posso dire solo questo", sottolinea.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA