Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

ROMA

Pescara: Stendardo crede nella salvezza

Di Redazione |

ROMA, 3 GEN – “Ci aspetta una seconda parte di stagione impegnativa, ma ho buone sensazioni e credo ci siano tutti i presupposti per ribaltare una situazione non facile dopo un girone d’andata anche sfortunato. Conosco già diversi compagni e mi sembra che in questo gruppo ci siano importanti qualità umane oltre che tecniche”. Sono le prime parole del 35enne neodifensore del Pescara Guglielmo Stendardo, presentato oggi. “Sono qui non per sostituire qualcuno – ha aggiunto – ma per mettere a disposizione la mia esperienza, che spero possa essere utile per raggiungere un traguardo importante. Fisicamente sto bene, anche se fin qui ho giocato poco e non ho ancora il ritmo gara. L’addio all’Atalanta? Non ho sassolini da togliere. A Bergamo sono stati 5 anni fantastici. Con i miei ex compagni ci siamo tolti grandi soddisfazioni e con Gasperini ho avuto un buon rapporto. In ogni storia, però, ci sono un inizio e una fine e per questo, quando ho avuto l’occasione di venire a Pescara, non ci ho pensato due volte”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA