Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

ROMA

Tiro: India no a Pakistan, Cio sanziona

Di Redazione |

ROMA, 22 FEB – Il Comitato esecutivo del Cio ha revocato lo status di ‘carta olimpica’ alla gara di pistola 25 metri della prova di Coppa del mondo di tiro a segno a Nuova Delhi. In pratica questa competizione avrebbe dovuto fungere, per i piazzati ai primi due posti, anche da qualificazione per Tokyo 2020, ma ora non sarà più così. Motivo della decisione, che il dirigente del Cio Kit McConnell ha comunicato al presidente della federazione mondiale del tiro (Issf) Vladimir Lisin, è che il governo indiano ha negato il visto d’ingresso a due tiratori del Pakistan che avrebbero dovuto prendere parte alla prova di Nuova Delhi. Tutto ciò in base ai principi della Carta Olimpica che vieta ogni tipo di discriminazione. La Issf ha preso atto della decisione, e anche del fatto che non è stato possibile risolvere il caso dei due pachistani, e ha deciso che in futuro, in caso di competizioni che si svolgeranno in India, pretenderà dal governo del paese la garanzia scritta che non verranno discriminati in alcun modo i partecipanti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA