Notizie locali
Pubblicità

Trapani

Nove anni per pedofilia a un ex consigliere provinciale di Trapani

Confermata la condanna per Piero Russo accusato di abusi su un bimbo di 12 anni

Di Redazione

La cassazione ha respinto il suo ricorso e l’ex consigliere provinciale di Trapani Piero Russo è stato condannato per abusi sessuali su minori a 9 anni e l'interdizione perpetua dai pubblici uffici. È stata confermata così la sentenza di primo e secondo grado. 

Pubblicità

Russo, 57 anni di Castellammare del Golfo, era accusato di aver violentato un ragazzino figlio di alcuni amici di famiglia. I fatti si sono consumati tra il 2008 e il 2009, quando all’epoca la presunta vittima aveva appena 12 anni ed è stata assistita dall’avvocato Francesco Caratozzolo. Le violenze sarebbero avvenute tutte a Castellammare del Golfo. L’ex consigliere provinciale ha sempre respinto ogni accusa.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA