Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

agenzia

Antisemitismo: Fregolent (Iv),’ boicottaggio prodotti israeliani riecheggia a nazismo’

Di Redazione |

Roma, 25 giu. “Dopo la campagna degli atenei per boicottare gli accordi accademici con Israele ora arriva la richiesta di boicottaggio dei prodotti israeliani nei punti vendita di Coop. E quando l’ondata antisemita arriva a un boicottaggio che riecheggia al Judenboykott di memoria nazista non possiamo restare indifferenti, non possiamo essere complici”. Lo dichiara la senatrice di Italia Viva Silvia Fregolent, commentando il manifesto che chiede di interrompere la commercializzazione di prodotti israeliani

“Mai avremmo pensato che nell’Europa che ha visto l’orrore del genocidio degli ebrei potessero riprendere vigore focolai di antisemitismo. E preoccupa ancor di più che a dare avvio a una simile campagna sia chi ha accesso alla cultura, alla condivisione di saperi, come studenti e docenti universitari, donne e uomini che dovrebbero impegnarsi perché la storia non si ripeta e che invece soffiano sul fuoco. Oggi più che mai non possono esserci tentennamenti. Ciascuno di noi è chiamato a vigilare e fermare una campagna d’odio che non può avere cittadinanza nella nostra democrazia”, conclude.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: