Notizie Locali


SEZIONI
°

agenzia

Borsa: Milano in calo dell’1,2%, scivola Stm

Brilla Fineco con i dati della raccolta del semestre

Di Redazione |

MILANO, 06 LUG – La Borsa di Milano (-1,2%) è in calo, in linea con gli altri listini europei. Sui mercati pesano i timori per i nuovi rialzi dei tassi d’interesse e gli effetti che avranno sulla crescita economica globale. A Piazza Affari scivola Stm (-3,1%) mentre vola Fineco (+7%) dopo i dati della raccolta del semestre migliori delle previsioni degli analisti. Lo spread tra Btp e Bund è stabile a 170 punti, con il rendimento del decennale italiano che sale al 4,26%. In fondo al listino Amplifon (-2,8%), Recordati (-2,2%), Ferrari (-2,1%) e Prysmian (-2%). Vendite anche sulle banche con Mps che cede l’1,8%, Intesa (-1,6%), Banco Bpm (-1,3%), Unicredit (-1%) e Bper (-0,2%). Andamento negativo per le utility e l’energia. A2a cede l’1,4%, Enel e Eni (-1,2%), Hera (-0,4%) e Tenaris (-0,3%). In controtendenza Saipem che guadagna lo 0,5%, dopo i numerosi contratti acquisiti nelle scorse settimane, e Campari (+0,4%). In calo i titoli della galassia Berlusconi. Le azioni Mfe B, con un maggior numero di diritti di voto, scendono dello 0,7% a 0,72 euro e quelle Mfe A cedono l’1,2% a 0,53 euro. In negativo anche Mondadori che cede lo 0,9% a 2,13 euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: