Notizie Locali


SEZIONI
°

agenzia

Differenza tra inflazione e retribuzioni resta sopra 5 punti

Istat, 'nonostante la decelerazione dell'indice dei prezzi'

Di Redazione |

ROMA, 27 OTT – “Nonostante la decelerazione dell’inflazione, nei primi nove mesi dell’anno la distanza tra la dinamica dei prezzi (IPCA) e quella delle retribuzioni contrattuali supera ancora i cinque punti percentuali”. Lo sottolinea l’Istat nel suo commento allegato alla nota trimestrale sui contratti e le retribuzioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: