Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

agenzia

G7: Meloni, ‘bene incontro con Macron, abbiamo parlato di Tunisia e migrazioni’

Di Redazione |

Hiroshima, 20 mag. “L’incontro con Macron è andato bene, così come sono andati bene gli altri incontri”. Con il Presidente francese “tendiamo ad essere concreti: al di là dei temi da campagna elettorale che ognuno ha, siamo due nazioni molto vicine su molti temi”. Lo dice il premier Giorgia Meloni, rispondendo alle domande dei cronisti in conferenza stampa a Hiroshima, al termine del suo G7.

Del tema delle migrazioni “abbiamo parlato molto”, così come “della Tunisia”, rimarcando la necessità, sul primo punto, “di giungere a soluzioni concrete già nel prossimo consiglio europeo: si deve agire e subito. Mi pare ci sia ampia disponibilità su questo, a dare una mano e non tanto all’Italia: noi siamo la frontiere d’Europa, e se noi non siamo più in grado di affrontare la situazione, inevitabilmente queste persone andranno in altre paesi, né si può pretendere che diventiamo un campo profughi per difendere le frontiere esterne dell’Ue. Su questo vedo la disponibilità da parte di tutti”, dice Meloni spiegando di averne parlato ieri anche con Von der Leyen. Sulle decisioni, in sede europea, “i tempi sono sempre molto ampi, ma in questa fase non possiamo permettercelo”. Tuttavia “non posso discutere sul fatto che non ci sia la volontà” di trovare soluzioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: