home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

La Guardia costiera italiana accusa: "Malta e la Tunisia negano l'attracco delle nostre navi cariche di migranti"

Le dichiarazioni del capo ufficio operazioni della Guardia Costiera, Nicola Carlone, in commissione Schengen che ha parlato di "conflittualità» tra Italia e Malta soprattutto per quanto concerne l’area di ricerca e soccorso.

La Guardia costiera italiana accusa: "Malta ci nega l'attracco delle nostre navi cariche di migranti"

Le autorità maltesi continuano a negare l’attracco nei porti dell’isola alle navi cariche di migranti e limitano al massimo i loro interventi di soccorso.

E' quanto ha detto in commissione Schengen il capo ufficio operazioni della Guardia Costiera, Nicola Carlone, parlando di "conflittualità» tra Italia e Malta soprattutto per quanto concerne l’area di ricerca e soccorso.

Ogni volta che un’imbarcazione viene soccorsa, ha spiegato il controammiraglio, va individuato un porto sicuro dove far sbarcare i migranti. E spesso questi porti sono quelli di Malta, o della Tunisia. «Ogni volta che riceviamo una chiamata di soccorso - ha spiegato Carlone - avvisiamo i centri più vicini. Ma loro ci dicono di no. E’ successo un mese fa, almeno un paio di volte con la Tunisia. E succede spesso con Malta».

E anche per quanto riguarda i soccorsi in mare, le cose non vanno molto diversamente. Alcuni paesi, ha infatti detto Carlone riferendosi in particolare proprio a Malta, «tendono a sottovalutare le condizioni di reale pericolo in cui si trovano le imbarcazioni, per sottrarsi all’obbligo di dichiarare intervento Sar e dunque intervenire, e si limitano ad un monitoraggio, fino a quando le imbarcazioni non lasciano le acque territoriali». Di fatto, «mirano ad evitare di intervenire su flussi che poi proseguono verso l’Italia». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO