Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Mussolini: tornano alla luce 25 documenti del Carteggio Riservato della Rsi** (2)

Di Redazione

I documenti, quasi tutti risalenti al periodo 1943-44 riguardano per la maggior parte l'invio di lavoratori in Germania. Includono diversi autografi di Mussolini e varie lettere ed appunti per il Duce di Alessandro Pavolini, segretario del Partito fascista repubblicano. Il funzionario che li aveva trattenuti presso il suo studio era stato un internato militare italiano in Germania - essendosi rifiutato di aderire alla Repubblica di Salò - ed è probabile che da ciò derivasse il suo interesse per tali documenti.

Pubblicità

I figli, avendo rinvenuto i documenti alla morte del defunto genitore, hanno preso contatto con il personale dell'Archivio Centrale dello Stato perché li aiutasse a identificarne la provenienza, e, una volta appurato che si trattava di documenti provenienti da fondi archivistici oggi conservati dall'Istituto "di loro sponte hanno deciso di restituirli".

Tra i documenti microfilmati dalla Joint Allied Intelligence Agency (recano la stampigliatura con il numero progressivo di 6 cifre apposto dalla Jaia) una lettera di Pavolini al Duce datata 8 settembre 1944; una minuta di una nota di Mussolini al "Caro Ambasciatore", relativa al richiamo delle classi per i programmi Goering e Sauckel (20 maggio 1944); copia di telegramma autografo del Ducerelativo all'invio di lavoratori in Germania e il richiamo delle classi 1919, 1920 e 1921; una minuta manoscritta di un telegramma di Mussolini al "Fuhrer della Grande Germania" (30 agosto 1944); copia di una nota dattiloscritta per l'ambasciatore Rahn di Mussolini sulla nuova "zona di governo" della Rsi (24 settembre 1944); copia dattiloscritta di un telegramma di Mussolini al Fuhrer (24 settembre 1944); lettera manoscritta di Pavolini al Duce (16 ottobre 1944); lettere e appunti di Pavolini per il Duce (1944-45) e testo del discorso di Pavolini a Trieste del gennaio 1945; appunto dattiloscritto per il Duce, non firmato, su carta intestata del Partito fascista repubblicano, relativo ai disservizi del centro smistamenti dei rimpatriati dalla Germania (13 aprile 1945); lettera di Rodolfo Graziani al colonnello Emilio Canevari (Gargnano, 3 dicembre 1943); lettera di Pavolini al Duce (23 novembre 1944).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: