Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Ceramiche Refin, il grès porcellanato che cambia ogni prospettiva

Di Redazione

(Milano 3 dicembre 2021) - Milano 3 dicembre 2021. Presente sul mercato dal 1962 e parte del gruppo Concorde, Ceramiche Refin è l'azienda emiliana che dà forma a collezioni di grès porcellanato che traggono ispirazione dallo charme di materiali quali pietra, legno, cotto o marmo. Una ricercatezza che trova applicazione in contesti residenziali come in uffici e in grandi spazi outdoor. L'attenzione verso l'eco-sostenibilità e il Made in Italy sono prerogative fondamentali della filosofia aziendale.

Pubblicità

Il Made in Italy non rappresenta soltanto una questione di stile, ma è un vero e proprio modello produttivo che unisce tradizione manifatturiera, storia italiana ed etica del lavoro. Tutti i processi di lavorazione, inoltre, avvengono nel completo rispetto dell'ambiente.

Analizzando in dettaglio il catalogo, troviamo Play, la collezione formata da una palette di sei colori matt: White, Grey, Graphite, Black, Beige e Greige. Perfetta per pavimentazioni e rivestimenti a parete, amplifica i volumi e dà l'idea di trovarsi in un involucro omogeneo.

Chi sceglie poi Cortina sarà conquistato da un grès effetto legno che rilegge la montagna in chiave moderna. Prende spunto dalle antiche baite alpine. Reinterpreta la ricerca e la selezione delle doghe migliori di legni, dando vita a un raffinato equilibrio di essenze. Le colorazioni esaltano la varietà e la naturale ricchezza del materiale.

Quanto ad Affrescati, è la linea che offre un'originale ed eclettica interpretazione del patrimonio artistico italiano racchiuso nella tradizione delle decorazioni murarie. Dopo la vittoria del prestigioso #MetropolisLikes award, si è aggiudicata anche Archiproduct Design Award 2021, premio annuale che celebra le eccellenze mondiali del design.

Scegli Ceramiche Refin, la ricercatezza di un grès porcellanato Made in Italy ed ecosostenibile!

Ufficio stampa Fattoretto Agency

Agenzia SEO&Digital PR

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: