Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Adnkronos

Ue: Fitto, governo assicura tempestivo adeguamento ddl delegazione europea

Di Redazione |

Roma, 24 mag. “Il Governo assicura un tempestivo adeguamento dell’ordinamento alla normativa europea” del disegno di legge di delegazione europea 2024”. Lo afferma il ministro per gli Affari europei, Raffaele Fitto, in una nota. “A soli tre mesi dalla pubblicazione della legge 15 febbraio 2024 numero 15 di delegazione europea 2022-2023, che demanda all’esecutivo il recepimento nell’ordinamento italiano della normativa europea, il Governo ha già presentato lo schema di disegno di legge per il 2024, in tempi più rapidi rispetto al passato”, dichiara il ministro.

“L’atto, che assicura l’adeguamento dell’ordinamento interno a quello europeo, conferisce al Governo una delega per l’emanazione dei provvedimenti che consentiranno il recepimento nell’ordinamento nazionale di 20 direttive e l’attuazione di 13 regolamenti”, spiega Fitto. In particolare, “si segnalano le disposizioni che consentiranno il recepimento: delle direttive finalizzate a garantire una maggiore tutela dei consumatori, anche con riferimento al settore dei contratti di servizi finanziari conclusi a distanza; della direttiva sulla protezione dei lavoratori contro i rischi connessi all’esposizione all’amianto e della direttiva sulla tutela penale dell’ambiente”.

Inoltre, “il provvedimento consente l’adeguamento dell’ordinamento interno ai regolamenti europei in materia di produzione e di conservazione di prove elettroniche nei procedimenti penali e di esecuzione di pene detentive a seguito di procedimenti penali, nonché di tutela, a livello europeo, dei prodotti artigianali e industriali certificandone il legame tra qualità e origine geografica, permettendo così di individuare e riconoscere le qualità attribuite a specifiche competenze e tradizioni locali”, conclude il ministro.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: