Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa sale, domani tassi e scudo Bce, Milano +0,3%

Spread risale a 198 punti, mercati attendono dibattito su Draghi

Di Redazione

MILANO, 20 LUG - Migliorano le principali Borse europee dopo oltre 3 oredi scambi, alla vigilia del direttivo della Bce che deciderà sui tassi e sullo 'scudo antispread'. La migliore è Francoforte (+0,41%), seguita da Parigi e Milano (+0,3% entrambe), Londra (+0,25%) e Madrid (-0,38%), che resta in territorio negativo. Risale a 198 punti il differenziale tra Btp italiani e Bund decennali tedeschi, con il rendimento italiano in calo di 11,6 punti al 3,197%. Positivi i futures Usa in attesa delle richieste di mutui e delle vendite di case Oltreoceano. In calo il greggio (Wti -1,05% a 103,13 dolari al barile) dopo il dato preliminare sulle scorte Usa cresciute più delle stime e in vista di quello definitivo atteso in serata. Sale ancora il gas (+6,54% a 161 euro al MWh ad Amsterdam), nel giorno in cui l'Ue annuncia il piano per il taglio ai consumi. Deboli i metalli dopo il balzo della vigilia. Il rame cede il 2% a 7.277 dollari la tonnellata, il ferro l'1,35% a 659 dollari la tonnellata e l'acciaio lo 0,24% a 3.805 dolari la tonnellata. In calo il dollaro a 1,025 sull'euro, a 1,2 sulla sterlina. Migliorano le banche italiane da Unicredit (+1,72%%) con le vendite concentrate sulle italiane Bper (-0,68%), Intesa (-0,43%) a Banco Bpm (+1,55%), Bper (0,64%) e Intesa (+0,45%) dopo l'intervento del presidente del consiglo Mario Draghi in Senato, dove è previsto un dibattito prima del voto di fiducia. Fiacche le spagnole Santander (-0,06%) e Bbva (-0,01%), mentre corrrono la tedesca Commerzbank (+2,31%) e le francesi Credit Agricole (+2,27%) e Bnp (+2%). Deboli gli automobilistici Volvo (-3,61%) dopo le stime sulle vendite per l'intero esercizio, e Ferrari (-1,27%). Riduce il calo il produttore di semiconduttori Asml (--0,7%%), che ha tagliato le stime per l'intero esercizio. Bene invece Stm (+1%). In campo telefonico svetta Tim (+3,84%), spinta dalla raccomandazione 'outperform' (meglio del listino, ndr) degli analisti di Oddo. Bene Freenet (+1,5%), Bt (+0,9%) e Vodafone (+0,3%).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: