Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa tenta risalita, Milano guadagna l'1,2%

Listini riprendono coraggio dopo frenata con inflazione Usa

Di Redazione

MILANO, 11 MAG - Le Borse europee riprendono coraggio dopo che l'inflazione Usa ha interrotto bruscamente la corsa della prima parte di seduta. Nonostante Wall Street debole, Milano - con il Ftse Mib stabile sopra i 23mila - guadagna l'1,2% così come Parigi. Più caute Francoforte (+0,61%) e Londra (+0,5%). A Piazza Affari resta l'evidenza di Unicredit che guadagna il 9% a 9,2 euro con l'avvio del buy-back per 1,6 miliardi di euro. Rialzi decisi poi per Banca Generali (+4,7%), Moncler (+3,5%). Lo spread tra Btp e Bund scende a 195 punti con il rendimento del decennale che torna al 2,9% . Il gas ad Amsterdam resta stabile a 94 euro al Mhw (-4,4%) dopo la conferma da parte dell'ucraina Naftogaz che cause di forza maggiore "rendono impossibile continuare il trasporto di gas attraverso il valico di Sokhranivka e la stazione di compressione Novopskov, che si trovano nel territorio occupato dai militari russi". Fiacco il listino russo con il Moex che cede lo 0,78%. Poco mosso il rublo che scambia a 67 sul dollaro a 71 sull'euro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: