Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, infermiera catanese sta per rientrare da missione in Cumura

Catania

Coronavirus, infermiera catanese sta per rientrare da missione in Cumura

Di Redazione

CATANIA - «L'infermiera del Policlinico di Catania, Maria Grazia Costanzo, impegnata in missione a Cumura, villaggio della Guinea Bissau, è arrivata ieri sera in Portogallo: si sta lavorando per farla imbarcare al più presto nel primo volo disponibile per l’Italia». Lo rende noto il M5s di Aci Sant'Antonio, paese etneo d’origine della donna, sottolineando l’intervento della portavoce nazionale Simona Suriano, che è componente della Commissione Affari Esteri della Camera. Con il monitoraggio della Farnesina e del ministro degli Esteri Luigi Di Maio, spiega il M5s etneo, si sta lavorando intensamente per creare le condizioni per farla imbarcare al più presto dal Portogallo nel primo volo disponibile per l’Italia così che possa fare rientro in Italia.

Pubblicità

«Purtroppo, la critica coincidenza della cancellazione di tutti questi voli, a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 - sottolineano dal M5s etneo, ha causato questa permanenza forzata della nostra concittadina in Guinea, dove svolge attività di volontariato che inorgogliscono noi come suo concittadini e l’intera Comunità santantonese, sperando di abbracciarla idealmente al più presto. Rimaniamo in costante contatto in attesa di aggiornamenti pienamente risolutivi».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: