Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Caro bollette, il Centro Padre Nostro di don Puglisi rischia la chiusura

Il presidente del Centro Maurizio Artale posta una foto della bolletta del mese di luglio 

Di Redazione

Bolletta salata per il Centro Padre Nostro fondato nel quartiere di Brancaccio, a Palermo, da don Pino Puglisi, il sacerdote ucciso dalla mafia il 15 settembre del 1993. La struttura rischia di chiudere per il caro energia. "Anche il terzo settore e le onlus sono in crisi per il caro bollette", sottolinea su Facebook il presidente del Centro Maurizio Artale, che posta una foto della bolletta del mese di luglio con un totale da pagare di 749,67 euro.

Pubblicità

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA