Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Avola, sindaco Cannata presenta le dimissioni. Efficaci tra venti giorni

Non è dato sapere, almeno per il momento, le ragioni di questa decisione, anche se non è un mistero che si candiderà per il rinnovo dell’Ars nelle fila di Fratelli d’Italia

Di  Laura Valvo

Come anticipato dal nostro giornale nell'edizione cartacea di ieri, mercoledì 20 aprile, il sindaco di Avola Luca Cannata ha presentato formali dimissioni.Benché fosse una giornata festiva e il Comune fosse chiuso, il sindaco di Avola, Luca Cannata avrebbe presentato l’istanza di dimissioni nella serata di Pasquetta. Una lettera di dimissioni presentata all’Ufficio protocollo del Comune.

Pubblicità

Cannata, secondo le norme previste dalla Regione Siciliana entro un breve lasso di tempo, potrebbe ripensarci e continuare il suo mandato di sindaco fino al mese di giugnoquando sono previste le elezioni amministrative.

Cannata al suo secondo mandato non può più ricandidarsi. Non è dato sapere, almeno per il momento, le ragioni di questa decisione, anche se non è un mistero che Cannata si candiderà per il rinnovo dell’Assemblea regionale siciliana nelle fila di Fratelli d’Italia. Per Luca Cannata, sindaco molto apprezzato dagli avolesi, si chiude una stagione durata dieci anni, caratterizzata, come lui stesso ha più volte sostenuto, da una continuità amministrativa della «politica del fare».                                      

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA