Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

l'appuntamento

A Etna Comics 2024 anche l’uomo che disegna gli eroi Marvel e Spider Man

Darick W. Robertson sarà ospite alla kermesse in programma alle Ciminiere di Catania dal 5 al 9 giugno

Di Redazione |

Nato a Boston, dal talento travolgente, noto agli appassionati e al mondo del fumetto soprattutto per il suo lavoro di illustratore in Transmetropolitan e The Boys, le serie da lui co-create.

È l’identikit di Darick W. Robertson, l’artista statunitense che da oltre trentacinque anni infiamma i propri fan, brillando ormai da tempo tra le stelle del panorama internazionale. Dal 6 al 9 giugno sarà a Catania, grazie alla collaborazione dei Mad Collectors e di CArt Gallery, e sarà possibile incontrarlo in Artist Alley al centro fieristico “Le Ciminiere”, durante la dodicesima edizione di Etna Comics.

Quattro giorni a disposizione dei visitatori che andranno a trovarlo nella sezione dedicata ai big della nuova area comics del Festival, per apprezzare quelle qualità che già all’età di 21 anni gli permisero di ottenere il suo primo lavoro importante, quando illustrò Justice League Quarterly #4 alla DC Comics. 

Poi la grande opportunità di lavorare sulla serie Justice League Europe, al fianco dello scrittore JM DeMatteis e dell’artista/scrittore Keith Giffen. Da incorniciare il suo impegno alla Marvel, dove ha esordito con Wolverine (volume 1) numero 54, seguito dalla sua prima serie mensile Marvel’s New Warriors e dalle illustrazioni per Deadpool #50 e 51, che presentavano la prima apparizione di Kid Deadpool (alias Poolboy), da “Spider-man: il potere del terrore”, “Spider-Man: L’avventura finale” e una storia scritta da Stan Lee e inchiostrata da George Pérez. Apprezzatissimi i suoi lavori su Spectacular Spider-Man Super Special #1 e Spider-Man Team-Up #5, prima di diventare creatore chiave della linea di fumetti Ultraverse di Malibu Comics, in quella che è stata la sua prima incursione nella co-creazione di nuovi personaggi, disegnando Nightman  e Ripfire.

Dalla collaborazione con lo scrittore di fumetti britannico emergente, Warren Ellis, prese vita il progetto Transmetropolitan, creato per la nuova etichetta di fantascienza della DC Helix, successivamente Vertigo, per un’opera giudicata dalla rivista Wired come “la graphic novel del decennio”. Per Marvel Comics insieme allo scrittore Garth Ennis ha lavorato su Nick Fury, sulla serie Marvel Knights Punisher e su Punisher: Born. Proprio con Garth Ennis diede vita a The Boys, il progetto ispirato dalla satira sui supereroi, rivelatosi una vera e propria “allegoria sul potere assoluto che corrompe in modo assoluto”. 

Grande è stato il successo riscosso nel 2012 con la Image Comics per la miniserie pubblicata in quattro numeri “HAPPY!”, co-creata con lo scrittore vincitore dell’Eisner Award Grant Morrison. Apprezzatissima nel 2013 la serie in 5 numeri Ballistic, “un’avventura fantascientifica psichedelica” lanciata con il co-creatore e scrittore Adam Egypt Mortimer. Nel 2021 ha disegnato la serie Space Bastards, scritta da Eric Peterson e Joe Aubrey con illustrazioni aggiuntive di Simon Bisley. E nel 2024 sarà a Etna Comics, per vivere quattro giorni di grandi emozioni!COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: