Notizie locali
Pubblicità

Sport

Pallavolo: Mondiali donne; ct Mazzanti, vogliamo quel titolo

Domani le azzurre debuttano col Camerun nel torneo iridato

Di Redazione

ROMA, 23 SET - "Ai Mondiali del 2018 avevamo la speranza di giocarci qualcosa d'importante, mentre oggi c'è la volontà di lottare per il titolo. Credo che questa sia la differenza più grande rispetto a quattro anni fa". Parola di Davide Mazzanti, ct dell'Italvolley femminile, alla vigilia del debutto iridato contro il Camerun (domani alle 15), ad Arnhem in Olanda. "Abbiamo tante settimane di lavoro alle spalle e adesso ci aspetta un mese d'emozioni - continua Mazzanti, che dice di avere 'buon sensazioni' - Ci presentiamo a questo torneo non tanto forti delle medaglie conquistate nell'Europeo e nella Nations League, ma soprattutto consapevoli di aver raggiunto una grande efficacia in certi aspetti del gioco". Il ct parla spesso col suo collega della Nazionale maschile campione del mondo, Fefè De Giorgi: "E' stato bello condividere assieme la preparazione quest'estate. Ho gioito tantissimo per la vittoria del Mondiale maschile. Quella magia ce l'abbiamo in testa anche noi e vogliamo condividerla con i tifosi".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: