Notizie locali

Archivio

La candelora dei "Fruttivendoli"

Di Redazione
Pubblicità

Per il suo elegante movimento, la candelora dei Fruttivendoli viene chiamata "la signorina".

Consta di tre ordini: alla base quattro artistici cigni, al centro le scenografie finemente lavorate e otto angeli che sorreggono simboli agatini e in alto, la corona, sotto la quale troviamo le statue di S. Agata, S. Euplio, S. Pietro, S. Benedetto, il beato Pietro Geremia, S. Sesto, S. Attalo e S. Paolo. 

Venne restaurata nel 1959 e l'antico cerone interno venne sostituito con uno in legno, già leggero. Al suo interno fu scoperta la data 1888, che forse indica una ricostruzione. Nell'ottobre del 2016 furono trafugati i quattro angeli alla base, attualmente in rifacimento nel laboratorio dello scultore Sessa. 

(testo a cura di Mons. Giovanni Lanzafame)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità