WHATSAPP: 349 88 18 870

Almaviva, ricorso a fondo integrazione per gli operatori di Palermo

I sindacati chiedono incontro urgente a Mise su accordo

Cataclisma precari per effetto del No: nessuna proroga, da gennaio a casa 

La Regione pensa alla possibilità di fare confluire il personale nella Resais che sarà trasformata in ente pubblico regionale

di Lillo Miceli

Almaviva ritira proposta dopo no sindacati

Tavolo riaggiornato al 12 dicembre, procedura esuberi scade il 18

"Giovani in Europa con... merito", lo stage remunerato per laureati al Parlamento Ue

L'iniziativa lanciata dall'on. Salvo Pogliese: «Esperienza formativa e propedeutica al lavoro»

Protesta e sciopero ad oltranza per i lavoratori a rischio licenziamento del call center Qe'

Protesta lavoratori Qe'

Dopo il tavolo tecnico al ministero dello Sviluppo economico e la definitiva uscita dell'azienda dalla vertenza

di Mary Sottile

Lavoro, tour del ministro Poletti e del sottosegretario Faraone tra le eccellenze di Sicilia

Dai torroncini ai pomodorini, una due-giorni all’insegna della conoscenza del tessuto produttivo

Call center, cala il sipario alla Qè di Paternò: 233 licenziamentiper «chiusura attività»

L'azienda al capolinea, il prefetto convoca le parti. I lavoratori confidano almeno negli ammortizzatori sociali

di Mary Sottile

Invitalia sblocca 22 milioni per l'insediamento di Blutec a Termini Imerese

Si tratta della prima tranche di risorse destinate a far partire il primo progetto industriale da valore di 75 milioni di euro per la produzione di componenti per auto

Almaviva,firma accordo,no trasferimenti

Sindacati soddisfatti, era migliore soluzione possibile

Almaviva, stop ai trasferimenti dalla Sicilia in Calabria

Lo scrive il viceministro allo Sviluppo Economico Teresa Bellanova su twitter

Almaviva, ultimatum ai dipendenti: o trasferimento a Rende o licenziamento

Sindacati a Bellanova, urge riunione al Mise

Spiraglio per vertenza Qè: Di Bella Group interessato a salvezza

Buone novità per i lavoratori del call center di Paternò dopo vertice a cui ha partecipato anche l'assessore regionale Lo Bello

Almaviva, trasferimenti confermati, stop alle trattative

E per l'azienda a causa di un ulteriore peggioramento della situazione economica non ci sarebbero le condizioni per revocare i licenziamenti

di Redazione

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa