Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

**Architetti: è morto Umberto Riva, maestro della luce** (2)

Di Redazione

Tra le tante realizzazioni si segnalano: la scuola di Faedis; la porta d'ingresso e la vetrina alla A.A.M. Architettura Arte Moderna di Milano; Case alla Morlana a Bergamo; il cantiere navale Fincantieri a Castellammare. Tra l'architettura di interni: la casa Frea a Milano (1983-1984); la casa Insinga a Milano (1987); la casa Vernizzi a Parigi (1988); il negozio IB Office a Padova (1992); l'allestimento di atrio, bar e libreria del Palazzo dell'Arte a Milano (1994-1995 ); l'organizzazione di Palazzo Barbaran da Porto a Vicenza (1998).

Pubblicità

Nel 1985 Riva ha esposto "Casa Frea" alla Biennale di Parigi e ha partecipato alla mostra "Progetto Domestico" promossa dalla Triennale di Milano con il prototipo di un serramento-serra. Nel 1990 è stato invitato alla mostra del design italiano "Creativitalia" a Tokyo e nel 1991 alla V Mostra Internazionale della Biennale di Venezia. Ha curato la mostra su Frederick Kiesler nel Palazzo dell'Arte di Milano e su Francesco Podesti alla Mole Vanvitelliana di Ancona (1996); su Palladio (1999); John Soane e Carlo Scarpa nel palazzo Barbaran da Porto a Vicenza (2000); su John Soane a Montreal (2001). Tra le sue mostre si segnalano: "Umberto Riva. Sistemazioni Urbane", Palazzo Bosdari (Ancona, 1997); "Disegni di Architettura dal Dopoguerra ad oggi, dalla collezione di Francesco Moschini A.A.M. Architettura Arte Moderna" alle Scuderie Medicee di Poggio a Caiano (2002). Ha allestito la mostra "L'Italia di Le Corbusier" al Maxxi di Roma nel 2012. Riva ha tenuto corsi in diverse facoltà di architettura italiane ed era membro dell'Accademia Nazionale di San Luca dal 1998.

(di Paolo Martini)

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: