Notizie locali

Archivio

S&P: Italia evita downgrade, confermato rating BBB con outlook negativo

Di Redazione

Roma, 23 apr. -(Adnkronos) - L'Italia evita il downgrade di S&P che l'avrebbe avvicinata verso il pericoloso status di 'junk': l'agenzia infatti ha confermato il rating sul nostro debito sovrano a BBB, mantenendo le prospettive negative. S&P ha comunque anticipato la possibilità di un taglio al giudizio se il rapporto debito /PIL non riuscisse a tornare su un chiaro percorso discendente nei prossimi 3 anni o in caso di deterioramento del mercato quanto alle condizioni di finanziamento. S&P stima una crescita del debito pubblico lordo italiano al 153% del PIL entro la fine del 2020, con un tasso di disoccupazione in Italia in salita all'11,2% nel 2020. S&P ha anche confermato a BB il rating della Grecia a BB, ma migliorando a positivo - da stabile - l'outlook.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: