Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Armi e munizioni in casolare a Vittoria: arrestato un operaio

 I militari hanno trovato una pistola rivoltella a tamburo calibro 6.35 artigianale, un fucile doppietta calibro 12 e venti cartucce dello stesso calibro

Di Redazione

Un operaio 61enne, addetto alla manutenzione delle serre agricole, è stato arrestato dai carabinieri a Vittoria, nel Ragusano con l’accusa di detenzione abusiva di armi e munizioni. In un casolare in contrada Bosco Rotondo i militari hanno trovato una pistola rivoltella a tamburo calibro 6.35 artigianale, un fucile doppietta calibro 12 e venti cartucce dello stesso calibro. Le armi e il munizionamento, detenuti illecitamente, sono stati sequestrati e l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: