Notizie locali
Pubblicità

Italia

Turismo: Garavaglia, distribuzione flussi è un opportunità

"Dobbiamo rimuovere gli ostacoli sul mercato del lavoro"

Di Redazione

BOLZANO, 06 SET - "La distribuzione dei flussi turistici per l'Italia non è solo un problema, ma un'opportunità. Mettere un tetto non significa limitare l'accesso ma organizzarlo meglio, distribuendo meglio sulla settimana ma anche sull'anno, migliorando così il servizio. Le prenotazioni lo scorso inverno hanno funzionato, garantendo una migliore distribuzione dei flussi". Lo ha detto il ministro del turismo Massimo Garavaglia a Bolzano. Per quanto riguarda invece la carenza di personale nel settore turistico Garavaglia ha ribadito che "dobbiamo rimuovere gli ostacoli sul mercato del lavoro. L'Italia ha quasi il 9% di disoccupati e solo nel turismo 300-350mila figure. Il reddito di cittadinanza non funzione perché vede un terzo dei precettori che preferiscono non lavorare e ricevere il reddito di cittadinanza, anche se non lavorando allontanano la loro pensione. O lavori a 30 anni o a 65 anni", ha detto. Il ministro ha poi ribadito che "siamo per nuovi impianti di risalita e li sosterremo anche con fondi europei. La montagna è sempre bella, ma vive grazie all'inverno. La val Badia prima dello sci era infatti una valle povera". In merito al caro energia, che colpirà pesantemente gli impianti di risalita, Garavaglia ha ricordato che "ci sarà un decreto probabilmente giovedì", quando si dovrebbe riunire il consiglio dei ministri, mentre il 9 settembre è in programma "un appuntamento importante a Bruxelles".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: