Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, bollettino del 2 giugno: in Sicilia il contagio torna ad arretrare con altri 289 casi

Di Redazione

Torna ad arretrare il contagio da coronavirus in Sicilia. Nell'Isola, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 289 nuovi positivi su 13.571 tamponi processati, con una incidenza del 2,1 %. La Regione è al terzo posto in Italia per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 16, facendo salire il totale a 5.855. Il numero degli attuali positivi è di 8.698 con un decremento di 790 casi. I guariti sono 1.063. Negli ospedali i ricoverati sono 468, 39 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 47, 9 in meno rispetto al bollettino precedente. 

Pubblicità

LEGGI IL BOLLETTINO DEL MINISTERO DELLA SALUTE

I dati dei nuovi casi di positivi nelle singole province:

Palermo: 69.176 (31)
Catania: 58.881 (112)
Messina: 26.378 (37)
Siracusa: 16.270 (25)
Trapani: 13.798 (8)
Ragusa: 12.590 (25)
Agrigento: 11.678 (30)
Caltanissetta: 11.471 (8)
Enna: 6.182 (13).

IN ITALIA:

Sono 62 i morti per il Covid registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 93). I positivi sono stati 2.897, in leggero aumento rispetto ai 2.483 di ieri. Sono 226.272 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus, ieri erano stati 221.818. Il tasso di positività è dell’1,2%, stabile rispetto all’1,1% di ieri. Sono 933 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia. Con un calo di 56rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 33 (ieri erano stati 41). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 5.858, in calo di 334 unità rispetto a ieri (quando il calo era stato di 290)

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: