Notizie locali
Pubblicità
Sequestrata una tonnellata di carne avariata destinata ai ristoranti del Palermitano

Cronaca

Sequestrata una tonnellata di carne avariata destinata ai ristoranti del Palermitano

Di Redazione

Palermo, Circa una tonnellata di carne in cattivo stato di conservazione destinata ad alcuni ristoranti dell’hinterland palermitano è stata sequestrata dalla Polizia.

Pubblicità

Già pochi giorni fa i poliziotti del commissariato di Cefalù avevano posto sotto sequestro formaggi e prodotti caseari distribuiti da una ditta della provincia e che avrebbero dovuto rifornire negozi di generi alimentari e market del Palermitano.

Questa volta gli agenti hanno sottoposto a controllo, poco fuori il Comune di Cefalù, un furgone con carne bovina e avicola, per un valore complessivo di alcune migliaia di euro, in cattivo stato di conservazione a causa di un malfunzionamento dell’impianto refrigerante del furgone.

Il personale dell’Azienda sanitaria provinciale ha riscontrato la "non idoneità al consumo umano" dei prodotti che sono stati sequestrati e consegnati a una ditta palermitana per la distruzione con spese a carico dell’impresa sanzionata.

Il titolare dell’azienda e il camionista sono stati denunciati per reato di trasporto e distribuzione di generi alimentari alterati. Elevate anche sanzioni amministrative per circa 3.500 euro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: