home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Minacce a sindaco e giunta di Petrosino: «Vi facciamo fare boom!»

Nella missiva minatoria si fa riferimento alle prossime elezioni amministrative dell'11 giugno

Minacce a sindaco e giunta di Petrosino: «Vi facciamo fare boom!»

PETROSINO  - «Vi facciamo fare Booomm!!!! Capito??? E avrete una campagna di minacce». E' questa una delle frasi scritte nella lettera minatoria pervenuta al Municipio di Petrosino (Trapani) e indirizzata al sindaco Gaspare Giacalone e ai suoi assessori. La «campagna» cui si fa riferimento nella missiva è quella elettorale del prossimo giugno, quando il piccolo centro dovrà eleggere sindaco e Consiglio comunale. A inviare la lettera è stata una fantomatica "Associazione volontari Petrosino D’Occhio».

A divulgare la notizia di questa ennesima intimidazione (in passato, infatti, erano pervenute altre lettere minatorie, mentre la sera dello scorso 4 ottobre due colpi di fucile ad aria compressa furono esplosi contro la serranda della finestra dell’ufficio del sindaco in Municipio) è stato il sindaco sul suo profilo facebook. «Anche questa volta - dice Giacalone - dicono che ci faranno saltare in aria. Era un pò di tempo che non ce ne mandavano (lettere con minacce, ndr) e cominciavamo a sentirne la mancanza. Siamo sulla strada giusta e non faremo mai passi indietro, avanti tutta!».

Laureato in Scienze bancarie (lavorava in una banca a Londra), Gaspare Giacalone, 47 anni, espressione di Sinistra Ecologia e Libertà, nel maggio 2012, fu eletto sindaco con la lista «Cambia Petrosino». A sostenerlo furono anche la Federazione della Sinistra e Italia dei Valori. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa